Girovagando

swirl hats
La pratica fa la perfezione?

Inutile dire quanto io sia impegnata, immagino… però volevo velocemente mostrarvi una delle poche cose che riesco ancora a fare nonostante tutto: lavorare a maglia. Se state pensando che mi sieda sulla sedia a dondolo di fianco alla culla della mia figliola addormentata a sferruzzare, purtroppo siete lontani anni luce. I ferri per me sono sempre progetti “on the road”. In questo periodo faccio a ferri principalmente durante le attese in piscina o a bordo campo per gli allenamenti del grande, spesso con la tata nella fascia, oppure in treno e recentemente pure in macchina, se sono il passeggero ed ho urgenza di fare delle manopole al volo. I miei complici fidati sono sempre dei ferri circolari in bambù molto economici, leggeri e soprattutto portabili ovunque senza sforacchiare borse e zaini, come mi succedeva con i ferri tradizionali. Dato che sono spesso interrotta, ho scelto un modello che non devo pensare o contare ed ho fatto berrettini per la piccola. Si chiama “swirl hat” e si basa su una sequenza di 8 maglie che lavorate sempre con lo stesso schema in circolo fanno un meraviglioso effetto a spirale. La sequenza, per chi ha problemi con l’inglese, è due maglie diritte, una maglia gettata, quattro maglie diritte ed una diminuzione. In pratica un aumento ed una diminuzione che spostano il lavoro. La mia refrattarietà ai campioni ha fatto si che almeno uno dei berretti sia in taglia da bambole, mentre il nocciola era originariamente inteso per il fratello… Leggi tutto “Girovagando”

pixelstats trackingpixel

Debugging

Per chi non lo sapesse, il termine debugging indica, in ambito di programazione, l’individuazione e la rimozione degli errori.  Ho finalmente risolto l’errore che mi impediva di ricevere le email di notifica dei vostri messaggi, il che dovrebbe significare anche che non dovrete più attendere giorni o settimane per l’approvazione o la risposta se ho il tempo.  Si trattave di uno spazio in più all’interno dei parametri della funzione di invio posta.  I piaceri della vita, se siete appasionati di enigmistica, probabilmente. Leggi tutto “Debugging”

pixelstats trackingpixel

ci sono… forse

Nei giorni scorsi avevo voglia di aggiornare un po’ il blog ma mi sono trovata di fronte ad un inatteso errore nel database di wordpress che mi bloccava l’accesso… in qualche modo ora posso di nuovo scrivere, approvare i commenti e rispondere… La lista delle cose da fare ormai sfiora l’infinito, non ho aggiornato nemmeno i manuali che mi avete inviato o che dovevo solo convertire… Leggi tutto “ci sono… forse”

pixelstats trackingpixel

11 settembre (and the winner is….)

Salve a tutti.

Per prima cosa devo scusarmi con tutti per la coda di messaggi non approvati… non so per quale precisa ragione ma non mi sono arrivate le email di avviso… proprio quando voi avete scritto in tanti!

Seconda cosa, avevo promesso di annunciare il vincitore per i primi di settembre, ma siamo a fine ottobre e non ho ancora scritto nulla…

Il fatto è che negli ultimi mesi la mia vita familiare è stata un tantino rivoltata e, l’11 settembre, con un discreto ritardo, la mia piccola principessa ranocchio ha deciso che era tempo di farsi conoscere ed ha trasformato, nella nostra famiglia, un anniversario drammatico in uno dei giorni più belli. Ora che la mia principessa dorme anche due ore di fila ( 😛 ) ho cercato di aggiornare il sito ed ho scoperto ben 24 messaggi non approvati, e qualche nuovo messaggio dai miei fedelissimi!

Spero di rispondere a tutti, con un po’ di pazienza, e di scoprire perchè non mi arrivano più gli avvisi via email 🙁

Detto questo, la vincitrice, dato che hanno partecipato 1-Lucia, 2-Cristiana e 3-Gina.

La vincitrice, scelta sommando 11+9 e contando sulle dita 1-2-3 è Cristiana. A Lucia e Gina arriveranno premi di consolazione, perchè non ho altri due hemstitcher da spedirvi, altrimenti lo avrei fatto volentieri! Di Cristiana e Gina ho l’indirizzo, ma di Lucia no, dovrei avere la mail, comunque, perciò se non mi contatta le scriverò io.

Dopo aver espletato tutte le formalità del non concorso, cerco di rispondere alle varie richieste … abbiate pazienza! Prima o poi vi racconto che sto facendo…

A presto!

pixelstats trackingpixel

Missione impossibile … o quasi

(per chi legge abitualmente i miei post dedicati alle macchine da cucire, questa è una digressione…)

Dato che ufficialmente mi sto astenendo dal lavoro, in questi giorni ho ripreso il mio vecchio lavoro di sistemista per aiutare mio marito ad avviare la sua attività. In particolare sto cercando di dare un senso all’accozzaglia di pc, mac, stampanti ed accessori che ha ereditato dal socio e che al momento, non potendo fare ulteriori investimenti, sono i suoi strumenti di lavoro. Ammetto che essere fuori dal giro dal quasi dieci anni non aiuta, ma devo dire che non mi aspettavo così tanti problemi… Leggi tutto “Missione impossibile … o quasi”

pixelstats trackingpixel

Comperare modelli online – una esperienza

Mi è capitato recentemente (in occasione della recita di fine anno del mio cucciolo) di trovarmi all’ultimo minuto a cercare online un modello, in questo caso per una polo e dei pantaloni, da realizzare così al volo da non avere il tempo di fiondarmi nell’archivio giornali della mamma o della zia. Nell’occasione mi sono avvalsa di siti specializzati nella distribuzione di modelli digitali, da scaricare al volo.

Il mio preferito è normalmente Burda style, da cui però finora ho preso solo modelli gratuiti, a cui ero iscritta ancora prima che venisse integrato con quello della rivista omonima…

Per l’occasione però non riuscivo a trovare un modello come mi serviva ad un prezzo sensato, per cui sono finita su printsew, che paradossalmente sembra avere a disposizione per il download più modelli Burda del sito Burda, ed a prezzi concorrenziali! Prima delusione, la navigazione: cercare un modello è difficilissimo. Scelto il modello e pagato (scoprendo che oltre al prezzo del cartamodello (3.99$) ci sono delle spese aggiunte (0,75$) per la gestione) , seconda e più terribile delusione: il modello non viene dato da scaricare, come su Burdastyle, offrendo la doppia versione “da casa” e “da copisteria”, ma da stampare con un plugin direttamente dal sito. Al modello originale Burda sono state aggiunte delle inutili note che vanno in alcuni casi a coprire delle marche, inoltre non è possibile stampare una pagina, si devono sempre stampare tutte, e i margini sono al vivo, con pagine dimensionate male se si chiede di stampare in A4… senza contare che  il sistema di criptaggio (fileopen) è una vera minaccia alla privacy:  me ne sono accorta oggi che ho cercato di ristampare il file usando un pc diverso e non ho potuto. Il server infatti ha registrato tutte le informazioni del mio pc, identificazione dell’hard disk, della cpu, indirizzo di rete, login e password… insomma, da paura! E con  tutto questo scoprite di non aver nemmeno comperato il cartamodello, ma solo il diritto di stamparlo per un anno dall’acquisto per il numero di volte che a loro sembra congruente (e se come a me vi capita la stampante che fa i capricci, sono dolori…)

Morale della storia:  primo ed ultimo cartamodello da questo sito, per quanto possano mandarmi offerte due volte la settimana… Se proprio non trovo online, carta velina 😛

pixelstats trackingpixel

Il blocco tensione Necchi che non sta al suo posto

Blocco
Blocco tensione Necchi

Una volta certi che la tensione inferiore sia ben regolata, regolare la tensione superiore dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Uso il condizionale perchè questa regolazione, in una macchina di oltre cinquant’anni, potrebbe riservare qualche complicazione. Leggi tutto “Il blocco tensione Necchi che non sta al suo posto”

pixelstats trackingpixel

Regolare la tensione inferiore

Se avete eseguito la manutenzione della vostra macchina ma non riuscite comunque ad avere un bilanciamento della tensione degno di tale nome, ci sono alcuni piccoli trucchi del mestiere che potrebbero aiutarvi, soprattuto se la vostra macchina usa una capsula inferiore estraibile, tipo quelle di classe 15 che vedete nelle illustrazioni a seguire.

Leggi tutto “Regolare la tensione inferiore”

pixelstats trackingpixel

Il non concorso dell’estate :)

Come accennavo nell’ultimo articolo, un nuovo accessorio per orlo a giorno con placca per la 66 sta arrivando dagli States. Avevo chiesto in lista se qualcuno aveva una placca per la 66 da scambiare con la placca per 15 o 201 che ho nella seconda scatola di accessorio orlo a giorno Singer in mio possesso, la risposta è stata l’invio incondizionato di un accessorio completo senza avere nulla in cambio, regalando il mio con un givaway sul sito. Leggi tutto “Il non concorso dell’estate :)”

pixelstats trackingpixel

Cronaca di una morte annunciata … con principio di rianimazione ;)

Singer 66

Anche se ormai la maggioranza dei mie acquisti di accessori per macchine da cucire avviene su internet, raramente acquisto macchine intere se non posso ritirarle di persona. Questo mi ha portato a gite in tutto il centro-nord, da Torino a Pavia o Venezia, ma anche Arezzo e le colline fiorentine. Ovviamente, visti i costi del trasporto, le gite non servivano a risparmiare sui costi di spedizione ma ad accertarmi di ricevere una macchina e non un rottame. Le macchine spedite erano state in genere quelle acquistate “per pezzi”, ovvero di cui potevo correre il rischio che venissero ammaccate. Oppure acquistate a prezzi irrisori o comunque molto inferiori a quelli sparati in Italia, all’estero, come le mie Elna, che però hanno il pregio di essere contenute in una valigia di ferro a prova di corriere. Leggi tutto “Cronaca di una morte annunciata … con principio di rianimazione ;)”

pixelstats trackingpixel