ISBN per tutti

Immagino sappiate cosa siano gli ISBN, ovvero i codici utilizzati a livello internazionale per indicare le edizioni dei libri, a stampa o digitali. Si tratta di un numero di 13 cifre che contiene 12 numeri (che indicano lo stato di pubblicazione del libro, il codice editore ed il numero personale dell’edizione) e di una 13 cifra “di controllo” (come l’ultima cifra del vostro codice fiscale) calcolata sulla base delle 12 cifre precedenti secondo lo standard EAN-13. Se siete editori, pagate l’Agenzia ISBN italiana per acquistare un codice editore ed il corrispondente lotto di numeri ISBN da attribuire ai vostri libri. Con un limite: se voi ordinate più di 10 numeri, il vostro account vi offrirà solo i primi 10 precalcolati, mentre per i successivi avete due opzioni: pagare l’Agenzia o calcolare da voi, sulla base delle precedenti 12 cifre che conoscete, i numeri ISBN successivi. Per un singolo numero esistono dei generatori online, ma per 90 o 990 numeri consecutivi? (immagino che chi ne ha 990 abbia un software apposito, ma trascendiamo)

Cercando online scopro, fortunatamente, che non sono la prima: fantastico, ma io non uso excel, uso LibreOffice … e per di più, in italiano (cosa cambia? le formule sono, ahimè, tradotte!!!). E io non so un accidenti di come funzionino le funzioni (scusate il gioco di parole) dei fogli di calcolo!

Dopo vari smanettamenti ecco a voi (o meglio, a me, per memoria futura) la  formula delle meraviglie, da incollare in cella B2 dopo aver scritto in cella B1 le prime 12 cifre (qui anche in versione pronta)

=B1&(ARROTONDA.ECCESSO(((STRINGA.ESTRAI(B1;2;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;4;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;6;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;8;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;10;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;12;1))*3)+(STRINGA.ESTRAI(B1;1;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;3;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;5;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;7;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;9;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;11;1));10)-(((STRINGA.ESTRAI(B1;2;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;4;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;6;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;8;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;10;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;12;1))*3)+(STRINGA.ESTRAI(B1;1;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;3;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;5;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;7;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;9;1)+STRINGA.ESTRAI(B1;11;1))))

Se volete la spiegazione vi rimando al sito di cui sopra 😀 … ma spiegatemi voi perché MID diventa STRINGA.ESTRAI 🙁

pixelstats trackingpixel

Autore: Lila

Salve a tutti, mi chiamo Lila, mi occupo di conservazione architettonica e CAD, le mie passioni sono la musica corale barocca, l'arte, la storia e le vecchie carte, il cucito e le macchine da cucire degli anni 50 e 60, la maglieria e le macchine da maglieria, la buona cucina, gli animali e soprattutto i miei cucciolotti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *